mercoledì 9 aprile 2008

Maurizio Arcieri

Venti di Polemica su questo nostro settimanale appuntamento.
Venti che scuotono il moderatore e lo conducono, conscio dell'alto grado di rischio-infamate che incombe su di lui, sul luccicante sentiero della New Wave, di quella Made in Italy però, e, spostandosi il ciuffo, è fiero di presentarvi:

Maurizio Arcieri

Prime Mover del Beat italiano con i "New Dada", questo affascinante giovinotto Milanese, si è impresso nella storia della musica Italiana, o più probabilmente in quella dei casi umani dello stivale, per aver dato vita, alla fine degli anni 70, al duo electro dei "Chrisma", una sorta di versione autoctona (e non vi sto neppure a dire quanto liofilizzata), della coppia NewYorkese dei "Suicide", che contemporaneamente scioccava il Lower East Side a colpi di sintetizzatori analogici e vestiti di pelle nera.
Ora, dico io, ma chi sarà mai stato l'illuminato discografico che ha trasformato il nostro eroe da impomatato musicarello stile Beach Boys a ossigenato-allucinato crooner con tanto di condimento posticcio in salsa punk, soprattuto durante i concerti, nei quali pare che il nostro uomo-fava non perdesse l'occasione di mettere in scena temibilissimi spogliarelli a base di vesti squarciate con coltellini svizzeri (marca "Victorinox", per l'esattezza).
O forse, più dell'illuminato discografico di cui sopra si è detto, non sarà stata autrice di questa svolta la sinistra Christina Moser, conosciuta dal bel Maurizio all'epoca del Beat, e quindi divenuta sua moglie nel pieno fiorire del movimento Punk?
Chissà!
In ogni caso , che sia colpa di Maurizio, del discografico illuminato, o della Christina Moser, di sicuro l'idea del nome "Chrisma", ottenuto unendo le iniziali dei due (diabolici) amanti, è di per sè alquanto terribile.
Pensate solo a cosa si potrebbe ottenere, trasportando questa geniale tecnica di naming nel panorama attuale della politica italiana e dei suoi schieramenti:
Si otterebbero leviatani come un "Silberto", a capo della "Casa delle armi in pugno", oppure un "Waltonio", fiero e deciso leader
democratico, che parla di sicurezza e prosperità futura, evitando però, con molta accuratezza, i congiuntivi...

Ma mi pare che sia giunto il momento di fermarsi, dato che penso, data l'ora, di aver turbato i sonni di diverse persone...














5 commenti:

Anonimo ha detto...

Appena aperto il sito ho pensato: e' uno scherzo! Simpatico il moderatore! Neri Marcore' con la parrucca bionda...certo che con photoshop se ne fanno di trucchetti! Ma poi mi sono fatta catturare dai filmati, adoro i 'musicarelli'!!E questo poi! Pure Lino Banfi! E allora cantiamo tutti insieme " non sono mai stato il primo della classe ma mi sono arrangiato un po' come tutti noiiiiiiiii"

Sia chiaro come sex symbol la versione anni70 con new romantic si merita un bel 5 , striminzito...e solo perche' la versione imbolsita, tecno e pure rehab del suddetto vale un bel 2 e si deve vedree un po' di differenza perche' bisogna far capire ai giovani aspiranti sex symbol che le droghe sono brutte e cattive...e spesso ti fanno pure perdere i capelli come in questocaso...
Raffa

CE ha detto...

...ora, il fatto che sia venerdì e che ci sia un solo commento (oltre al mio), qualcosa vorrà dire..., no???
Oh forse tutte le iscritte stanno pensando alle elezioni, a quanto sono felici di dare il voto a Giuliano Ferrara...ecco, invece di Arcieri potevi metterci Giuliano, così lo vedevi quanti post!!!
Sono delusa.
Vi saluto con il nuovo motto delle cretine:
SE TU VOI PATIRE, PIGLIA IL GATTO.

Donne, votate e votate bene...
baci
Ce

Anonimo ha detto...

Io,gnavrei trombatho la donna....

Beatrice ha detto...

Oh che schifo di merda l'è?
Ma un tu ti vergogni nemmeno un pochino?????

Starebbe bene parecchio su uno di quei poster da Casa dì Popolo pe i liscio.

Veramente indegno.

ps: cretine, oh anche voi...oh pigliatelo i gatto anche se vu dovete patire...io all'irene glielo do.
Poi sarà colpa mia.

baci
Puggella
Ma

Marcello ha detto...

Ciao,
su
http://krisma.mayancaper.net/

tutte le info su Maurizio e i Chrisma.