mercoledì 16 settembre 2009

Benjamin Whishaw

Con le prime ambasciate d'autunno in agguato, si ritorna al grande classico contemporaneo del mercoledì sera al cinema, siore e siori, preferibilmente in quel secondo spettacolo tatticamente sincronizzato con il fischio finale delle partite di Champions League, sempre che si abbia la fortuna di poter seguire la propria squadra del cuore in luoghi prossimi alle sale di proiezione.
Gli stadi sarebbero da evitare, fondamentalmente per i noti problemi di rapidità nel deflusso.
E non sarà forse una sorpresa, per i più cinefili, imbattersi nel discreto faccino di:


Benjamin Whishaw


Attore quasi trentenne, ma dal tipico volto del bambesio, categoria fra le più amate di questa settimanale rubrica, ha mosso i primi passi nei teatri britannici, e dopo un paio di comparsate sul grande schermo a fianco di Daniel Craig, si è guadagnato il ruolo di protagonista in "Profumo - storia di un assassino" di Tom Twiker, adattamento cinematografico del romanzo di Patrick Süskind, che pare aver ispirato anche canzoni dei Nirvana e addirittura di quei maestri di stile dei Rammstein, il che fa supporre (Rammstein a parte...) che si tratti di un buon libro.
Peccato che io non lo abbia letto e che non abbia neanche visto il film.
In ogni caso, vedo questo Benjamin ben posizionato sulla rampa di lancio del cinema internazionale, con la sua ciuffata molto giovane, il look Topman, e soprattutto quella barbetta appena trascurata che non cresce nello spazio tra il mento e la parte superiore delle labbra, di lato, uno dei dettagli più irresistibili che si possano rintracciare sulla faccia di un uomo, pur bambesio che sia.









3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ecco torno dopo la mia lunga assenza e dico: no via, non ce la fa. Troppo bambesio... e anche nel film del Profumo c'ha sempre la stessa espressione che ha anche in queste foto... c'hai provato...
Emily

Irene ha detto...

ELL'è GIOVANEEEEEEE
comunque sono un po' delusa...e il poero PATRICK??
meritava un epitaffio ammodo...

Anonimo ha detto...

a mesi di distanza dalla pubblicazione (lessi ma non potei commentare causa connessione precaria) devo dire che il bambesio continua a essere una delle mie categorie preferite del blog!
w il moderatore!
voto 8 e mezzo/nove
b