mercoledì 2 dicembre 2009

Thiago Alves

Dato che il calciatore non vi garba e il buchesio scaturisce sempre la polemica, il sottoscritto moderatore, contrariamente alla sua indole poco incline ai compromessi, decide di farsi addomesticare dal bagliore delle lucine natalizie appena comparse, e asseconda il gusto di tutte/i con l'incoronazione di:

Thiago Alves

Modello brasiliano, già valletto-di-Bonolis, categoria che ho tardivamente scoperto, dal momento che ritenevo da tempo il presuntuoso presentatore attratto solamente dalla balbuzie romanesca del Maestro Laurenti, con il quale va a formare una liason sulla carta solamente artistica, ma che in ogni caso basta ed avanza a farci desistere dal pagamento del canone RAI per almeno le prossime tre generazioni.
Ebbe però notevole intuito, l'occhialuto conduttore, nella scelta dei valletti supermodel del passato Festival di Sanremo, dato che l'odierno sirenetto è da poco balzato agli onori di protagonista del nuovo spot Martini, una saga che, mi pare opportuno ricordarlo, in passato ci ha consegnato momenti davvero intensi, e che continua, con questo nuovo capitolo, a scatenare in modo davvero sublime ogni possibile fantasia erotica, con un rispetto pressochè perfetto della par condicio tra i sessi, situazione di solito clamorosamente sbilanciata, nel linguaggio delle pubblicità, a favore del maschio dominante.
Quale migliore occasione quindi, per rientrare nei canoni dell'oggettivamente bello, quel tipo di fascino che, secondo qualche illuminato portavoce di nonsoquale saggezza popolare, è riservato alle persone senza fantasia.
Per quanto mi riguarda, la fantasia assume proporzioni sconfinate di fronte alla smagliatura del vestito di Charlize Theron...









6 commenti:

Irene ha detto...

Faccio solo presente che nelle prime 2 foto fa onco a' ba'i e che il "regalino" inserito a sorpresa rompe tutta la poesia.
Hai fatto bene a saltare il calciatore, comunque.

Beatrice ha detto...

Molto carino

Anonimo ha detto...

A me sembra che i sex symbol che vanno per la maggiore in questo blog, guardandoli attentamente in faccia, lascino sempre il dubbio che, sotto sotto, non disdegnino prenderlo nello sgombera minestre...
Ma un Califano della Golden Age no eh?

Irene ha detto...

eppi bordei mister moderatoreeeeee
eppi bordei tu iùùùùùù

Irene ha detto...

@ bea: "molto carino"?

Irene ha detto...

oh, ma QUELLO NUOVO??